facebook
pinterest
instagram
VALENTINA DI SERIO
artista e art facilitator

facebook
pinterest
instagram
Copyright© 2018 Valentina Di Serio - all right reserved
STUDIO ARTENERGY - VIA P. R. GIULIANI, 1 - 00058 SANTA MARINELLA (RM) - ITALIA
Sito design by Valentina Di Serio con FLAZIO -   condizioni di venditaprivacy policy | cookies policy
MiniPennellataTurchese
31/05/2019, 12:19



QUANDO-LO-STUDIO-MI-ASPETTA


 



oierug20uihg89qe4
30/04/2019, 17:59



LA-COPPIA-PERFETTA:-DUE-DIPINTI-MEGLIO-DI-UNO


 Immagino che quando vuoi acquistare un dipinto per il tuo salotto o per la tua camera da letto la prima cosa che ti viene in mente è questa: "Voglio acquistare un bel dipinto. Lo metterò al centro proprio sopra il mio letto e avrò sistemato la parete



Immagino che quando vuoi acquistare un dipinto per il tuo salotto o per la tua camera da letto la prima cosa che ti viene in mente è questa: "Voglio acquistare un bel dipinto. Lo metterò al centro proprio sopra il mio letto e avrò sistemato la parete", giusto?

Questa può essere una scelta appropriata nel momento in cui quel dipinto è grande, importante e avvincente oppure è piuttosto piccolo e volutamente scegli di farlo fluttuare nella parete per creare un contrasto di misure.

Forse però non hai mai pensato di acquistare una coppia di dipinti. I dipinti in coppia possono essere simili fra loro o complementari, ma in entrambi i casi si completano.
Cosa intendo dire?

Ci sono dei dipinti che nascono insieme ed insieme dovrebbero rimanere per dar vita a quella forza cromatica ed espressiva che solo insieme possono esprimere al massimo. 

E’ un po’ come se il primo iniziasse una canzone e l’altro al suo fianco la terminasse. Oppure più semplicemente la storia cromatica ed artistica si sviluppa in più capitoli che ogni dipinto rappresenta.

Quando vengono esposti insieme danno un senso di completezza e appagamento. Sono completi in se stessi e completano la parete. Qui sotto ti mostro un esempio: Rock Giallo e Rock Arancio.

In questa foto sono assieme. (Rock Giallo cm. 60x60 e Rock Arancio cm.60x60).


In questa foto sono divisi.
Rock Giallo cm. 60x60
Rock Arancio cm. 60x60


Questi due dipinti astratti sono nati insieme e hanno lo stesso stile, in molti punti gli stessi colori ma se li osservi attentamente sono diversi come due gemelli. Ognuno ha la sua personalità ma insieme, sommando le loro qualità, esprimono un unico messaggio. 

Li ho creati volutamente simili perché fanno parte di un unico movimento pittorico che si sviluppa sulle due tele come se fosse una danza. Si adattano molto bene ad un arredamento moderno sia in un ambiente casalingo che lavorativo.

In quest’altro esempio di dipinti "fratelli": Sensazione di mare n. 3 e Sensazione di mare n. 4, il discorso cambia un po’.


In questa foto sono assieme. (Sensazione di mare n. 3 cm. 40x40 e Sensazione di mare n. 4 cm. 40x40.

In queste foto sono divisi:

Sensazione di mare n. 3 cm. 40x40


Sensazione di mare n. 4 cm. 40x40

Questi due dipinti, infatti, pur rimanendo sul pittorico sono più figurativi. Per questa ragione il racconto è diverso: il mio scopo è stato quello di mettere su tela le sensazioni che il mare provoca in me, come la pace, la forza, l’immensità,  la spinta verso l’orizzonte, la vastità senza fine. Guardando l’uno e guardando l’altro puoi avere tante sensazioni diverse e contemporanee che si uniscono per creare un’unica atmosfera.  

Ovviamente puoi scegliere di acquistarne solo uno ma ora sai che insieme avranno tutt’altra forza ed emozione.

Tu cosa preferisci?
Hai qualche dubbio?

Scrivimelo nei commenti qui sotto.
30/04/2019, 10:47

arte, a cosa serve l'arte, sindrome di sthendal, arte ed emozioni, il valore dell'arte, Vasilij Kandinskij, arte e stati d'animo, arte e ricordi, emozionarsi con l'arte, valentina di serio, gelleria di valentina di serio,



A-COSA-SERVE-L’ARTE?


 Te lo sei mai chiesto? Una domanda difficile alla quale rispondere.. Sembra una domanda banale eppure io, come artista, me la pongo spesso.



Te lo sei mai chiesto?
Una domanda difficile alla quale rispondere.. 
Sembra una domanda banale eppure io, come artista, me la pongo spesso.

Sull’ argomento ci sono diverse scuole di pensiero, diverse risposte, anche le più stravaganti come ad esempio che: "l’arte non serve a nulla". Ma sarai d’accordo con me nel pensare che, quantomeno, l’Arte comunque veicola un messaggio o anche più messaggi contemporaneamente.

Hai mai sentito parlare della sindrome di Sthendal ? Questa sindrome è l’evidenza che non siamo affatto immuni ai messaggi emozionali, psicologici, cromatici e metaforici che l’osservazione dell’Arte ci porta. Molti artisti si sono interrogati sulla funzione dell’arte e del colore.

Secondo Vasilij Kandinskij, per esempio, il colore nelle opere d’arte ha due effetti sull’osservatore:

- il primo è un effetto fisico:una sensazione immediata che può svanire nel momento in cui il soggetto non è più sollecitato. E’ uno stimolo sensoriale, come quando si gusta un buon cibo, si tocca il ghiaccio o si passano le dita vicino alla fiamma di una candela. 

- il secondo è un effetto psichico:una sensazione non immediatamente riconducibile ad una causa che provoca una vibrazione spirituale e un effetto più duraturo nel tempo.

Come vedi c’è molto da scoprire e da capire all’interno di un’opera d’arte.La cosa che mi vede in pieno accordo con Kandiskij è la descrizione del secondo effetto.

Pensa a quante volte hai osservato un dipinto, una scultura, una fotografia e hai distolto lo sguardo perché quella vista ti faceva stare male oppure sei rimasto incantato per ore ad osservare?Anche nella musica è così: scegliamo di ascoltare e riascoltare un pezzo in base a come ci fa sentire. 

COME CI FA SENTIRE


Questo è il nocciolo per me!

L’arte scatena in noi stati d’animo, emozioni, ricordi, a prescindere se siano piacevoli o spiacevoli.Ci mette in contatto diretto con le nostre emozioni che non sono i nostri pensieri.
Le emozioni sono immediate, abitano il nostro "secondo cervello" e spesso non vengono filtrate da un ragionamento complesso. 

Quando osserviamo un’opera non possiamo decidere razionalmente come vogliamo sentirci di fronte ad essa. Possiamo però scegliere cosa osservare, cosa ascoltare, quali emozioni coltivare. 

Per questo motivo ti ricordo quanto sia importante l’Arte ma soprattutto l’Arte che tu scegli di avere e vivere nella tua vita, perché essa avrà sempre un effetto diretto su di te.

L’arte nutre silenziosamente i nostri occhi, il nostro cuore e soprattutto la nostra anima come dice Kandiskij.
Nei miei lavori cerco di trasmettere emozioni e stati d’animo piacevoli e vorrei condividerli con te...

Fai un giro nella mia galleria e dimmi cosa ne pensi... 

Come ti fanno sentire i miei lavori?
Come vorresti sentirti guardando un dipinto?
Le tue emozioni mi interessano, me le racconti? 


1
PennelataTurchese650x134

ACQUISTA ON LINE UN'OPERA DIRETTAMENTE  DALL'ARTISTA VALENTINA DI SERIO

Sono Valentina Di Serio Artista e Art Facilitator.

Benvenuto nel mio webshop, qui puoi acquistare la mia arte direttamente da me.

Scopri i dipinti su tela, le stampe, le ceramiche, la cartoleria e le collezioni in offerta.

 

Tutte le mie opere (escluse le stampe o le riproduzioni limitate) sono originali e fatte a mano nel mio studio vicino Roma. Spedisco in tutto il mondo con con metodi di pagamento sicuri e rimborso completo entro 14 giorni dall'acquisto.

 

Per conoscermi meglio visita la pagina chi sono.

Se voi essere aggiornato sul mio lavoro e i futuri progetti iscriviti alla Newsletter o seguimi su Instagram. Sarai il primo a conoscere le promozioni.

 

Contattami direttamente per ulteriori informazioni.

Create a website